Sosta integrata ai trasporti pubblici
In via Corridoni si decide sul parcheggio

Il parcheggio di via Corridoni riaprirà a settembre e la sosta dei veicoli sarà integrata con le modalità dei trasporti pubblici. La commissione tecnica che si sta occupando della vicenda si è riunita per decidere il futuro dell'area.

Sosta integrata ai trasporti pubblici In via Corridoni si decide sul parcheggio

Sono giorni decisivi per il parcheggio di via Corridoni. La commissione tecnica che si sta occupando della vicenda si è riunita per aprire le offerte pervenute per ottenere l'affidamento della concessione del servizio di gestione dell'area.

Nel caso in cui il bando non dovesse dare esito positivo si studieranno altre vie per trovare acquirenti disposti a ottenere la gestione del parcheggio stesso fermo ormai da tempo e che versa in condizioni piuttosto degradate. L'area in questione riaprirà a settembre e sarà destinata a camper ma anche a qualsiasi altro tipo di veicolo. Questo parcheggio prevede inoltre l'obbligo da parte dei gestori di allinearsi con gli standard europei: la sosta dei veicoli sarà integrata con le modalità dei trasporti pubblici, creando così un legame diretto tra il costo della sosta e quello del biglietto per il trasporto pubblico chè avrà costi ridotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA