Venerdì 03 Agosto 2012

Piccoli Comuni bergamaschi
Ripartiti i fondi dalla Regione

L'Assessorato alla Semplificazione e Digitalizzazione della Regione Lombardia finanzia con 3,6 milioni di euro 371 piccoli Comuni, 56 Unioni di Comuni e 14 Comunità montane che hanno deciso di unire le forze per offrire servizi ai propri cittadini, gestendoli in forma associata.

NUOVI FONDI DOPO QUELLI DI APRILE - L'intervento si somma a quello effettuato in aprile, con il quale erano stati concessi 4,4 milioni di euro a favore delle Gestioni associate con Comuni in condizioni di disagio socio-economico. A partire dal 2006, il finanziamento regionale alle Gestioni associate raggiunge quindi i 50 milioni di euro. Per poter usufruire dei contributi, i Comuni devono associare la gestione di almeno 3 servizi su un paniere di 24, proposto dalla Regione. Tra questi, sono ad esempio compresi anagrafe, riscossione tributi, polizia locale, assistenza alla persona, biblioteche, impianti sportivi, fino a parchi, asili e protezione civile.

Questi i fondi per la Provincia di Bergamo
Unione Comuni Media Val Cavallina 65.722 euro
Unione Comuni Presolana 38.975 euro
Comunità montana Scalve 22.676 euro
Comunità montana Valle Brembana 224.182 euro
Unione Comuni Capizzone-Bedulita Costa Valle Imagna e Strozza 35.249 euro
Comunità montana Valle Imagna 82.332 euro
Comunità montana Laghi Bergamaschi 43.976 euro

e.roncalli

© riproduzione riservata