Martedì 14 Agosto 2012

S. Caterina in festa per l'Assunta
Ecco tutte le iniziative nel borgo

Iniziate giovedì della scorsa settimana con un applaudito concerto di sassofono tutto al femminile dell'Elise Hall Saxophone quartet, le feste dell'Apparizione nel santuario dell'Addolorata in Borgo Santa Caterina stanno per entrare nel vivo. A Ferragosto, solennità dell'Assunta, Messe ai Celestini alle 7.30, nella parrocchiale alle 8, in santuario alle 9, 10, 11,30 e 19. Alle 16 Vespri. Alle 18,30 recita della coroncina dei Sette dolori.

Si prosegue il 16 agosto: alle 16 Messa per il pellegrinaggio diocesano dell'Unitalsi per gli ammalati. Alle 20 prende il via la tradizionale cena lungo via Santa Caterina con intrattenimento musicale. Venerdì, vigilia dell'Apparizione: alle 16 Vespri. Alle 18,30 Messa della vigilia. Alle 20,30 «aspettando i fuochi» sul piazzale dello stadio. Alle 21 lo spettacolo pirotecnico che ogni anno attira folle di persone. Sabato, festa dell'Apparizione: Messe alle 6, 7, 8, 9 (presiede il prevosto monsignor Andrea Paiocchi). Alle 10 omaggio floreale dei vigili del fuoco alla colonna dell'Addolorata. Alle 10,30 Concelebrazione eucaristica presieduta dal vescovo ausiliare emerito Lino Belotti; concelebranti i sacerdoti nativi e quelli che hanno esercitato il ministero in parrocchia. Alle 17,30 solenne Concelebrazione eucaristica presieduta dal vescovo Francesco Beschi. Alle 20 Vespri. Alle 20,30 processione guidata dal vescovo Beschi (le Messe dei vescovi Beschi e Belotti saranno trasmesse in diretta su (in diretta su www.santacaterinabg.it).

Le iniziative sono organizzate da un Comitato promotore in collegamento con il parroco. C'è anche l'Associazione «Amici del santuario», aperta a tutti, con lo scopo di mantenere viva la devozione all'Addolorata e le tradizioni religiose locali.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata