Venerdì 17 Agosto 2012

Problemi sopra il torrente Morla
Rischio crollo in piazzale Oberdan

Problemi «sopra» il torrente Morla. Da qualche settimana, al crocevia tra Borgo Santa Caterina, San Tomaso e viale Giulio Cesare c'è una piccola transennatura, proprio nel bel mezzo di piazzale Oberdan, che delimita una porzione di asfalto danneggiata. La struttura che raccoglie le acque del Morla e che sostiene il manto stradale, con il tempo si sarebbe rovinata. Ora il rischio è il crollo. «Si è creato un problema in piazzale Oberdan e infatti abbiamo transennato – spiega Alessio Saltarelli assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Bergamo -. C'è stato un ammaloramento nelle travature sottostanti. Sotto l'asfalto scorre la Morla, che da viale Giulio Cesare attraversa tutta la parte di piazzale Oberdan fino al Palazzetto dello sport per deviare poi in Borgo Palazzo. Abbiamo subito provveduto a fare delle ispezioni, più di una, e gli ingegneri strutturisti hanno messo in evidenza la problematica e la necessità di fare un intervento». Il rischio è che la struttura che sorregge l'asfalto collassi e che si crei una voragine, con una conseguente situazione di altissimo pericolo per i pedoni e per tutti i mezzi che costantemente circolano sull'incrocio, particolarmente battuto dal traffico.

Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo del 17 agosto

fa.tinaglia

© riproduzione riservata