Sabato 18 Agosto 2012

Cane e padrone in un canalone
Salvati ambedue: ferite lievi

Brutta avventura, ma a lieto fine, per un cane e il suo padrone, un 54enne, che sabato 18 agosto sono finiti in un canalone durante un'escursione tra Locatello e Fuipiano. Sono stati ambedue salvati dai soccorritori: per loro ferite lievi.

Il 54enne stava facendo una passeggiata in montagna con il cane ed era accompagnato dalla moglie, che aveva anche lei al guinzaglio un cane. Per causa ancora imprecisate, il cane del 54enne è caduto in un canalone. L'uomo ha tentato di scendere per recuperare l'animale, ma è scivolato pure lui.

La moglie ha così allertato il 118 che è intervenuto con un'ambulanza. In azione anche il soccorso alpino e i vigili del fuoco di Zogno. La donna ha avuto la tentazione di scendere pure lei per aiutare il marito, ma è stata fermata dallo staff del 118. 

Gli uomini del soccorso alpino sono scesi nel canalone e hanno salvato l'uomo, mentre i vigili del fuoco hanno recuperato il cane. Per entrambi soltanto ferite lievi e un grande spavento.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata