Venerdì 24 Agosto 2012

Mapello, addio a Cristian Locatelli
Un incidente lo rese in stato vegetativo

Si è spento mercoledi pomeriggio, all'Hospice di Bergamo, Cristian Locatelli, 33 anni, che dieci anni fa - il 27 settembre del 2002  - fu coinvolto in un gravissimo incidente stradale, rimanendo in stato vegetativo.

Il giovane allora 23enne in sella al suo scooter Buster, dopo le 13  mentre rientrava al lavoro venne travolto all'incrocio tra la via Bergamo e la strada provinciale Rivierasca  da un suv  Cherokee. Per tutto questo tempo è stato  seguito dalla famiglia che con coraggio e determinazione è stata vicina al suo Cristian, facendo l'impossibile in un lungo calvario costellato da infinite difficoltà.

Negli ultimi due mesi le  sue condizioni si era aggravate e quindi il giovane  è stato ricoverato all'Hospice dove mercoledi pomeriggio è spirato. «L'ho abbracciato, l'ho baciato e lui dopo avermi donato un sorriso mi ha lasciato» confida tra le lacrime la mamma Rosa.

Cristian era un tifoso dell'Atalanta. Il giovane viveva con la famiglia: il papà Emilio, la mamma Rosa e i fratelli Mariateresa e Nicolò, in una palazzina di via Marco Biagi nella frazione Piana di Mapello, da dove oggi - venerdì - alle 17,30 partirà il corteo funebre che raggiungerà la chiesa parrocchiale della Botta di Sotto il Monte Giovanni XXIII° nella quale verrà celebrato l'ufficio funebre.

Leggi di più su L'Eco in edicola venerdì 24 agosto

a.ceresoli

© riproduzione riservata