Martedì 04 Settembre 2012

Orio, ad agosto battuti due record:
mese e giorno più affollati di sempre

L'aeroporto di Orio ha confermato fino al 2018 l'accordo con Wizzair. Nei primi 8 mesi la crescita dei passeggeri è stata del 7%. Ad agosto battuti due record: 958 mila passeggeri nel mese, record assoluto; il giorno 20 sono transitati 37.664, massimo storico giornaliero. Le novità sono state illustrate durante la presentazione del consuntivo dell'attività operativa nei mesi estivi e dell'analisi delle prospettive per il 2012-2013.

Miro Radici, presidente della Sacbo, e Andrea Mentasti, direttore generale della società che gestisce lo scalo, hanno anche confermato che Wizzair, che attualmente opera su 11 rotte, passerà a 14, con l'aggiunta delle destinazioni di Skopje (Macedonia), Kiev e Lviv (Ucraina).

L'accordo con la compagnia completa il quadro, aggiungendosi alle intese già raggiunte con Dhl e Ryanair. I dettagli sono stati illustrati martedì mattina nella sala riunioni dell'aerostazione.

Quanto alla crescita dei passeggeri, Radici e Mentasti hanno precisato che non sarà possibile mantenere questo livello di crescita fino alla fine dell'anno: secondo le stime più recenti il 2012 si dovrebbe concludere con un aumento nel numero dei passeggeri rispetto al 2011 compreso fra il 4 e il 4,5%. Un dato che conferma le previsioni fatte a inizio 2012.

Sul dato finale peserà infatti la crisi di Windjet e l'assenza di Alitalia: per la compagnia di bandiera è stato annunciato a breve un incontro per riprendere il dialogo che si era interrotto con la cancellazione dei voli per Roma.

Quanto a Ryanair, per la compagnia irlandese è stata annunciata una diminuzione dei collegamenti con Barcellona e Madrid, oltre alla cancellazione dei voli per Parugia e Lipsia.

La Sacbo si sta comunque già muovendo sul mercato per trovare un'alternativa a Windjet, ma - è stato precisato in conferenza stampa - non sarà semplice.

Il periodo estivo: numeri record
L'analisi dei mesi estivi, per intendersi quelli tradizionalmente legati ai viaggi vacanza (giugno, luglio e agosto), indica una crescita del 6,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno con 2,7 milioni di passeggeri in transito.

Una variazione che ha riguardato essenzialmente i voli di linea, mentre il settore charter ha tenuto bene soprattutto nei mesi di giugno e luglio con flussi superiori al 2011. Sulla base dei dati illustrati da Sacbo, nel mese di agosto si è registrato un movimento di 958 mila passeggeri, che rappresenta il record assoluto per numero di passeggeri in un solo mese.

Sempre nel mese di agosto, per la precisione il terzo lunedì del mese, il giorno 20, sono transitati 37.664 passeggeri che rappresenta il nuovo massimo storico giornaliero nel nostro aeroporto.

Sempre in riferimento ai mesi estivi, risultano migliorati gli standard di qualità. In confronto al 2011, l'indice di puntualità dei voli è passato dall'80,1% all'86,3%; la percentuale dei bagagli disguidati in partenza è passata da 0,31/1000 a 0,18/1000; confermati i tempi di riconsegna bagagli, con una media di 20' riferita all'ultimo bagaglio sul nastro arrivi.

Il restyling
Nel quadro del programma di riqualificazione degli spazi aeroportuali, Sacbo ha annunciato l'imminente avvio dei lavori di restyling dell'area pubblica del lato partenze all'interno dell'aerostazione, che si svolgeranno dal mese di settembre 2012 fino a marzo 2013.

La Sala Vip landside, che si trovava a lato dell'ingresso ai controlli di sicurezza, è stata chiusa, mentre resta a disposizione la Sala Vip al piano superiore del terminal partenze.

r.clemente

© riproduzione riservata