Lunedì 10 Settembre 2012

Bergamo, colpo da 7000 €
Cassaforte aperta col flessibile

Ammonta a circa 7.000 euro il bottino di un furto messo a segno in via Tadini a Bergamo. Il colpo è stato messo a segno nella giornata di domenica. Ad accorgesi dell'accaduto il proprietario, un professionista bergamasco, rientrato a casa attorno alle 19.

I ladri sono penetrati nell'appartamento al primo piano forzando una tapparella. Raggiunto l'interno, hanno usato un flessibile per aprire la cassaforte dalla quale hanno rubato ori, gioielli e contanti per circa 7000 euro. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia di Stato e della Scientifica per gli accertamenti di legge e per rilevare eventuali impronte dei banditi.

e.roncalli

© riproduzione riservata