Martedì 02 Ottobre 2012

Grumello, picchia moglie e figlia
Albanese di 48 anni finisce in cella

Un padre di famiglia albanese è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo di 48 anni si trova ora in carcere. L'episodio risale alla sera scorsa, quando una donna albanese, residente a Grumello, ha telefonato al 112 dicendo di essere stata picchiata dal marito.

Poco dopo sul posto sono giunti i militari dell'Arma e hanno visto il 48enne mentre continuava a picchiare la donna, la figlia di 12 anni e la cognata. Per nulla scoraggiato l'uomo ha anche opposto resistenza ai carabinieri che sono riusciti ad ammanetteralo e a portalo in carcere.

e.roncalli

© riproduzione riservata