Martedì 16 Ottobre 2012

Castione, continuano i furti
Il sindaco: «Segnalate i sospetti»

Incubo senza fine a Castione: dopo la raffica di furti dei mesi scorsi (altri tre nella sola serata di sabato 13 ottobre) i ladri sono tornati a colpire. Per farlo non hanno aspettato nemmeno 24 ore: domenica notte hanno visitato un'altra abitazione, situata in via Lodi a Dorga.

Questa volta i ladri si sono introdotti in casa durante la notte e sono stati sorpresi dai proprietari, il cui improvviso risveglio li ha messi in fuga. È la prima volta che accade: fino ad oggi i malviventi avevano agito con precisione chirurgica, mettendo a segno decine di colpi mentre i proprietari non erano in casa.

Questa volta no: i quattro membri della famiglia derubata sabato sera erano in casa quando, verso le tre della notte, i ladri hanno forzato la porta. I ladri sono così scappati nell'oscurità, senza essere visti e racimolando un magro bottino.

Il proprietario ha subito chiamato il 112: i carabinieri della stazione di Clusone hanno intercettato i ladri, su una Bmw 320, mentre scendevano da Castione. È scattato l'inseguimento e i malviventi hanno abbandonato l'auto, risultata rubata, e sono scappati a piedi riuscendo a far perdere le tracce.

«C'è allarme in paese perché da quest'estate siamo presi di mira dai ladri - spiega il sindaco Mauro Pezzoli -, ma ho piena fiducia nel lavoro delle forze dell'ordine. Invitiamo tutti i cittadini a collaborare e a segnalare immediatamente qualsiasi anomalia, in modo da consentire un intervento rapido. Entro la fine dell'anno, inoltre, saranno installate sei telecamere per la videosorveglianza».

Leggi di più su L'Eco di martedì 16 agosto

m.sanfilippo

© riproduzione riservata