Mercoledì 24 Ottobre 2012

Torre Boldone vara la Giunta
Spazio alle donne e ai giovani

A una settimana dal ritiro delle sue dimissioni, il primo cittadino di Torre Boldone, Claudio Sessa, ha nominato nuovi membri della Giunta. Due le nuove entrate: Gianangelo Cividini e Nicola Gherardi, mentre vicesindaco diventa una donna, Simonetta Farnedi, che resta anche assessore al Bilancio.

All'architetto Cividini, attualmente membro della commissione edilizia a Torre Boldone (dalla quale a breve si dimetterà) e consigliere comunale a Scanzorosciate, è stato affidato l'assessorato all'Urbanistica e Ambiente, che prima era di Giorgio Bonassoli, il quale aveva anche la nomina di vicesindaco.

Il giovane architetto Nicola Gherardi, attuale capogruppo Pdl a Torre Boldone, prende invece l'assessorato ai Lavori pubblici, che prima era di Flavio Bonacorsi, che per motivi di lavoro per qualche tempo dovrà rimanere all'estero, ma che comunque mantiene la posizione di consigliere comunale. Per quanto riguarda gli assessorati ai Servizi sociali e Sport, che prima erano dei due leghisti Alessandra Sangalli ed Ernesto Mapelli, per un certo periodo verranno retti da Sessa. Confermati alla Sicurezza e Tempo libero Giuseppe Rampolla e alla Cultura, Politiche giovanili e Commercio Vanessa Bonaiti.

Leggi di più su L'Eco in edicola mercoledì 23 ottobre

a.ceresoli

© riproduzione riservata