Sabato 15 Dicembre 2012

Neve, tante auto fuori strada
E ci si mettono pure gli ubriachi

Attenzione alle strade: magari sembrano pulite, ma nascondono insidie come cumuli di neve bagnata o pozzanghere. Ne sanno qualcosa i numerosi automobilisti che sono finiti fuori strada nella notte e nella mattinata di sabato.

È accaduto nella Bassa, sia a Treviglio che, per esempio, a Canonica d'Adda. La polizia stradale ha segnalato almeno tre auto finite nei campi o nei fossati: fortunatamente le condizioni delle persone coinvolte non destano preoccupazioni.

A peggiorare la situazione gli automobilisti che si sono messi alla guida dopo aver esagerato con gli alcolici: già due, rfiniti fuori strada mentre stavano guidando, sono stati trovati positivi all'alcol test.

Un ubriaco è stato individuato dopo che è finito fuori strada sulla Briantea fra Curno e Ponte San Pietro. E ancora un boliviano la cui auto è scivolata sull'asfalto viscido lungo l'asse interurbano nella zona della galleria San Roberto a Ponte San Pietro.

Auto fuori strada nella notte anche sull'A4: l'incidente è avvenuto intorno alle 2,30 del mattino fra Seriate e Bergamo, ed è intervenuta la polstrada di Seriate.

Tornando all'asse interurbano, un tratto della strada 342 (la nuova corsia per Bonate della superstrada) è stato chiuso per un'ora fra le 5 e le 6 nei pressi della galleria San Giovanni. La rete che serve a evitare l'ingresso agli animali selvatici si era riempita di neve e rischiava di precipitare sulla carreggiata. È stata ripulita prima di poter riaprire la strada.

r.clemente

© riproduzione riservata