Martinengo, tir contro la volta esterna
Danni alla chiesa, il camionista se ne va

Non ha calcolato bene le misure, e forse anche a causa della nebbia, ed è finito con il suo camion contro l'atrio a «cavalcavia» della chiesa di Maria Santissima Ausiliatrice di Martinengo.

Martinengo, tir contro la volta esterna Danni alla chiesa, il camionista se ne va

Non ha calcolato bene le misure, e forse anche a causa della nebbia, ed è finito con il suo camion contro l'atrio a «cavalcavia» di una chiesetta campestre di Martinengo, rendendolo traballante e inagibile. È successo nella notte tra venerdì e sabato, ai danni della volta esterna della chiesa di Maria Santissima Ausiliatrice, situata in via Milano, nella zona periferica ovest del paese, facendo crollare calcinacci e strappando parte dell'intelaiatura in ferro.

L'uomo alla guida del mezzo non si sarebbe accorto del danno causato e avrebbe tirato dritto senza fermarsi: sulle sue tracce ci sono però gli agenti della polizia locale. Sembra si tratti di un autotrasportatore che si stava recando a ritirare il carico di tacchini in un vicino allevamento. Ad accorgersi verso le cinque di sabato è stato un agricoltore del posto, che ha trovato la strada ostruita dai pezzi di muro e si è reso conto della precarietà della struttura. In mattinata i tecnici comunali sono usciti per un sopralluogo e hanno deciso precauzuionalemnte di chiudere al traffico la strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA