Sabato 29 Dicembre 2012

Mons. Amadei morì tre anni fa
«Un uomo dalla fede profonda»

«È stato un uomo e un prete di fede profonda che ha servito la sua Chiesa per tutta la vita, anche quando fu costretto a reggersi con il bastone a causa della malattia». Così sabato mattina, 29 dicembre, con una Messa celebrata nella cripta dei vescovi in Cattedrale, monsignor Paolo Rossi, parroco di Martinengo, ha ricordato il vescovo Roberto Amadei nel 3° anniversario della scomparsa.

Ha voluto ricordare la sua azione episcopale, la passione per la montagna e i giorni in cui l'ha assistito. «Ringrazio il Signore per aver incontrato il vescovo Amadei».

Domenica 6 gennaio alle 18, nella chiesa parrocchiale di San Paolo, sarà celebrata un'altra Messa, presieduta dal parroco monsignor Alessandro Locatelli.

Seguirà alle 18,45 un concerto per la pace in memoria del vescovo Amadei, con brani musicali alternati dalle riflessioni sull'enciclica «Pacem in terris».

r.clemente

© riproduzione riservata