Venerdì 04 Gennaio 2013

Fondi per il welfare aziendale
Riapre il bando della Regione

Riapre il bando regionale rivolto al sostegno del welfare aziendale ed interaziendale e della conciliazione famiglia-lavoro in Lombardia. L'iniziativa nasce nell'ambito del Programma regionale conciliazione famiglia-lavoro, attuato da Regione Lombardia in convenzione e con il finanziamento del Dipartimento per le Pari Opportunità, a seguito di Intesa in Conferenza Unificata dell'aprile 2010.

L'accordo di rete territoriale per la conciliazione è promosso da Regione Lombardia in collaborazione con ASL Bergamo, Comune di Bergamo, Provincia di Bergamo, Camera di Commercio di Bergamo, Ufficio Consigliera di Parità Provincia di Bergamo.

Nell'anno 2013, la sperimentazione sulla conciliazione famiglia e lavoro verrà estesa a tutto il territorio regionale. Saranno due i fuochi di attenzione, per un ammontare complessivo di circa dieci milioni di euro: € 5.000.000,00 per le imprese, € 4.880.000,00 per la Dote Servizi alla Persona. In particolare lo stanziamento assegnato all'ASL Bergamo per la Dote Servizi alla Persona è di € 589.170,00.

e.roncalli

© riproduzione riservata