Martedì 08 Gennaio 2013

Paga la spesa con assegno rubato
Bloccato 33enne al GrosMarket

È andato a fare la spesa all'ingrosso e ha tentato di pagarla con un assegno rubato. Ma il direttore del punto vendita si è insospettito e ha avvisato i carabinieri. È successo lunedì pomeriggio 7 gennaio alle 16 al GrossMarket Lombardini di Dalmine.

L'uomo, G.S., un 33enne di origine foggiana, ha fatto la spesa e ha voluto pagarla con un assegno, chidendo fattura intestata a una ditta individuale. Insospettito dal comportamento del cliente, il direttore del punto vendita ha avvisato i carabinieri di Dalmine che hanno controllato l'asegno, risultato rubato da un uomo di Romano. Il 33enne è stato accusato di ricettazione e truffa.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata