Giovedì 10 Gennaio 2013

A Cazzano partiti i lavori
Si demolisce il vecchio oratorio

È entrato nel vivo nella mattinata di giovedì 10 gennaio il cantiere per il nuovo oratorio di Cazzano S.Andrea. Dopo le operazioni preliminari di messa in sicurezza e rimozione della copertura in eternit, una ruspa ha iniziato la demolizione vera e propria.

La scelta progettuale predisposta dallo Studio 28 Architettura di Bergamo, comporta un costo complessivo di 2.200.000 euro e prevede la costruzione di un nuovo stabile su due piani che garantirà spazi per attività ricreative, catechesi e abitazione del parroco.

Nel piano interrato ci sarà un parcheggio ad uso pubblico con 27 posti auto e due autorimesse ad uso della parrocchia. Per la costruzione decisivi il contributo di 1.000.000 di euro della Fondazione Cariplo e la cessione (a parziale scomputo dei costi) dell'attuale Casa Parrocchiale all'impresa costruttrice, la Edilpasini di Valgoglio.

r.clemente

© riproduzione riservata