Mercoledì 30 Gennaio 2013

Novità per Boccaleone
Prende forma il sottopasso

Sarà anche e solo un'ipotesi ma almeno da martedì un po' più concreta lo è. Il progetto per un sottopasso laddove oggi si trova il «terribile» passaggio a livello di Boccaleone comincerà a prendere forma a breve e una prima analisi sulla fattibilità economica e tecnica dovrebbe già essere pronta la prossima settimana.

È questo l'impegno che i rappresentanti del pool di operatori privati intenzionati a realizzare l'opera come standard qualitativo nell'ambito di trasformazione della Fiera nuova - laddove per intenderci era stata suggerita anche la collocazione alternativa del luna park di fronte alle suore Clarisse – si sono presi durante l'incontro con l'assessore all'Urbanistica Andrea Pezzotta. Un incontro dal quale trapela un certo ottimismo.

Con la previsione di un insieme di lavori: da una parte la realizzazione sull'area di 310 mila metri quadri (33 mila la superficie lorda di pavimento) compresa tra la via Lunga, il quartiere di Boccaleone, la ferrovia per Seriate e la Fiera Nuova, di un albergo, spazi per il direzionale e il terziario-commerciale; dall'altra – al posto degli standard previsti originariamente o di una loro parte (la nuova scuola secondaria di primo grado, un parco urbano attrezzato, nuovi parcheggi d'interscambio, piste ciclopedonali e la fermata del treno per Orio al Serio) - il sottopasso in via Pizzo Recastello.

Per saperne di più leggi L'Eco di Bergamo del 30 gennaio

fa.tinaglia

© riproduzione riservata