Venerdì 01 Marzo 2013

Ospedale, il Comune ha deciso
«Presto nuovi marciapiedi»

Il Comune di Bergamo ha deciso di intervenire con la realizzazione di nuovi marciapiedi lungo via Martin Luther King: il tratto interessato dai lavori va dalla nuova rotatoria di accesso all'ospedale Papa Giovanni XXIII al'incrocio con via Antonio Cavalli, al Villaggio degli Sposi.

La via M.L. King, nel tratto in questione, è attualmente dotata del solo marciapiedi (percorso promiscuo pedone/cicli) sul lato nord-est; allo scopo di realizzare il corrispondente percorso sul lato nord-ovest, ora presente solo a monte e a valle del tratto suddetto si renderà necessario - spiega il Comune - procedere all'esproprio di alcune aree di proprietà privata.

In corrispondenza della via F. Galmozzi sarà realizzato anche un allargamento della carreggiata in analogia con quanto esistente in corrispondenza della via Cavalli.

Verrà dunque realizzato un nuovo percorso promiscuo di larghezza complessiva pari a 3 metri e uno sviluppo pari a circa 285  metri. Il nuovo percorso promiscuo (bici e pedoni) si raccorderà con i tratti esistenti in corrispondenza della rotatoria di recente realizzazione e del marcipiedi esistente sino all'attraversamento appena a monte della via Cavalli. 

A2A ha evidenziato la necessità dell'adeguamento dell'impianto di pubblica illuminazione, in analogia con quanto realizzato nella nuova rotatoria: il progetto prevede quindi tutte le opere di sottoservizi.

Oltre alla via King altri interventi sono previsti nelle vie Milano – Gen. Albricci - Torino – F. Rismondo. E ancora in via Monte Tesoro, Monte Misma, Pizzo Formico, via Zarda, Legionari in Polonia e via Locatelli.

Tutti i dettagli sono nell'allegato

r.clemente

© riproduzione riservata