Giovedì 07 Marzo 2013

Giacigli di senzatetto in via Mai
Al via lo sgombero degli abusivi

Cinque giacigli allestiti da altrettanti senzatetto sotto una balconata del piano soprelevato di un palazzo al civico 9 di via Angelo Mai, in sistemazione per l'insediamento di nuove attività commerciali, sono stati sgomberati dalla polizia locale.

Il blitz è scattato nel tardo pomeriggio di mercoledì 6 marzo, a seguito di un sopralluogo delle guardie dell'istituto di vigilanza privata «Sorveglianza italiana»: controllando l'area esterna dell'edificio proprio nell'ambito dei lavori di sistemazione dello stabile per l'arrivo di nuove attività commerciali, i vigilantes hanno trovato i cinque giacigli. I materassi erano stati piazzati accanto ai motori degli impianti di condizionamento dell'edificio. Oltre ai materassi c'erano anche alcuni fornelletti, utilizzati dai senzatetto per scaldarsi o per preparare qualcosa da mangiare, ma anche qualche straccio, vestiti e alcuni oggetti di uso quotidiano.

Le guardie giurate hanno chiamato la polizia locale, che è giunta con le proprie pattuglie all'edificio al civico 9 e ha provveduto a far eseguire lo sgombero dei giacigli abusivi. Le cuccette abusive sarebbero state allestite in via Mai da alcuni senzatetto che, di giorno, bazzicano la zona della stazione ferroviaria e delle Autolinee chiedendo l'elemosina ai passanti.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata