Martedì 19 Marzo 2013

Laura: «Risparmino su altre cose
ma sulle strade spargano il sale»

«Buongiorno,
risiedo a Fuipiano Valle Imagna e ogni mattina mi reco a Bergamo per raggiungere lo studio legale in cui lavoro.

Ogni mattina d'inverno, dopo una nevicata, anche debole, o in caso di gelo, affronto oltre 20 chilometri di strada ghiacciata, pericolosa e tortuosa, spesso senza vedere l'ombra di un mezzo spargisale.

Nonostante tutti i tributi e gabelle che paghiamo, e nonostante nelle istituzioni siedano soggetti che si sono sempre fatti paladini del bene delle nostre valli, ogni mattina affrontiamo pericoli inauditi.

Fino a quando dovremo sopportare questa situazione? Gli enti, e le ditte che gestiscono in appalto il servizio, capiranno prima o poi che è meglio risparmiare (o guadagnare!) su altro, magari sulle cene di gala, e sulle pubblicazioni che nessuno leggerà, che non sulla vita dei cittadini?»
Laura Testa

r.clemente

© riproduzione riservata