I treni peggiori a gennaio?
Sono quelli della Lecco-Bergamo

Sono 11 su 29 le direttrici del servizio ferroviario regionale che nello scorso mese di gennaio non hanno rispettato i parametri di affidabilità. Fanalino di coda, per quanto riguarda il servizio ferroviario in casa bergamasca, la direttrice Lecco-Bergamo-Brescia..

I treni peggiori a gennaio? Sono quelli della Lecco-Bergamo

Sono 11 su 29 le direttrici del servizio ferroviario regionale che nello scorso mese di gennaio non hanno rispettato i parametri di affidabilità determinati dai ritardi e dalle soppressioni dei treni. Tra queste ci sono anche la S5 Varese-Passante di Milano-Treviglio e la S6 Novara-Passante di Milano-Treviglio.

Così, automaticamente, per gli abbonati mensili di queste linee scatta il bonus per poter acquistare l'abbonamento di aprile scontato del 25%. Chi, invece, è titolare di un abbonamento annuale potrà chiedere il bonus al momento della scadenza dello stesso.

Nella nostra provincia nel gennaio scorso i treni regionali sono andati meglio sulla direttrice Bergamo-Treviglio (i treni navetta tra le due città) con l'indice dell'1,67% a fronte della soglia del 5% oltre cui scatta il bonus. Fanalino di coda, per quanto riguarda il servizio ferroviario in casa bergamasca, la direttrice Lecco-Bergamo-Brescia con indice del 4,76%, appena uno 0,25 sotto la soglia oltre cui scatta il bonus.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 25 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA