Lunedì 01 Aprile 2013

Ladri in cerca di case da ripulire
Scatta l'allarme in via Ghislandi

Due furti sventati sabato sera in via Ghislandi. Alle 22,10 tre ladri sono entrati in un'abitazione al civico 31 dopo aver rotto una finestra al piano terra. Sono entrati nelle camere da letto e hanno messo tutto a soqquadro, rovesciando persino gli armadi alla ricerca della cassaforte. Quando hanno aperto la porta di un appartamento attiguo, però, hanno fatto scattare l'antifurto collegato all'istituto di vigilanza Sorveglianza italiana.

Le guardie sono intervenute immediatamente e i tre ladri sono scappati a piedi senza riuscire a portare via nulla. Nell'abitazione hanno abbandonato una mazza ferrata. Per un sopralluogo sono intervenuti i carabinieri che hanno avvertito i padroni di casa, in vacanza per le feste pasquali. Poco dopo un altro allarme furto è arrivato alla Sorveglianza italiana: forse gli stessi ladri sono entrati al civico 57, nella sede dell'istituto iSchool. Hanno sfondato una finestra ma anche in questo caso è scattato l'allarme e sono fuggiti a mani vuote. Le guardie hanno visto due persone correre in direzione di via Malfassi.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata