Domenica 07 Aprile 2013

Mancata precedenza all'incrocio
Centrano l'auto... dei carabinieri

Sbagliare manovra a un incrocio e centrare un'altra auto è già una sfortuna. Se poi l'altra auto è quella dei carabinieri... È accaduto nella notte fra sabato e domenica a Gazzaniga. Protagonisti tre giovani che stavano tornando a casa con una Panda.

Per le ferite riportate nell'incidente sono finiti in ospedale in tre: i due carabinieri e uno dei ragazzi. Fortunatamente nessuno ha riportato ferite gravi: le prognosi vanno dai 7 ai 15 giorni.

Tutto è avvenuto intorno alle 2,40 all'incrocio fra via Battisti e via Gelmi, nel centro del paese. La Panda con i tre amici usciva da via Gelmi per immettersi sulla strada principale: a quell'ora il semaforo era lampeggiante.

Il guidatore però non s'è accorto che stava sopraggiungendo una Fiat Punto dei carabinieri di Fiorano, impegnata in servizi di pattugliamento. Lo scontro è stato abbastanza violento.

Entrambi i carabinieri, di 32 e 50 anni, sono rimasti feriti: per loro rispettivamente prognosi di 15 e 7 giorni. In ospedale, ad Alzano, è finito anche uno dei tre ragazzi, tutti di 19 e 20 anni e tutti residenti a Casnigo: anche per lui prognosi di 15 giorni.

Gli accertamenti hanno stabilito che nessuno dei giovani aveva bevuto: per i rilievi sono intervenuti i carabinieri di Clusone.

r.clemente

© riproduzione riservata