Sabato 13 Aprile 2013

L'arcivescovo Cavalli di Caprino
nuovo nunzio apostolico in Libia

L'arcivescovo Aldo Cavalli, 66 anni, di Caprino Bergamasco, dal febbraio scorso nunzio apostolico a Malta, è stato nominato sabato 13 aprile da Papa Francesco anche nunzio apostolico in Libia. È una nomina delicata ma con segni di speranza in una realtà altrettanto delicata e di difficile decifrazione politica dopo la caduta di Gheddafi due anni fa, mentre la nazione è percorsa da tentazioni religiose fondamentaliste.

Monsignor Cavalli è nato il 18 ottobre 1946 a Lecco, terzogenito di quattro figli di una famiglia di fornai, che poi si è trasferita a Caprino Bergamasco e poi a Ponte San Pietro. Dopo l'ordinazione sacerdotale (18 marzo 1971) è docente di Lettere in Seminario. In passato monsignor Cavalli era stato nunzio apostolico in Angola e nunzio apostolico a Sao Tomé e Principe, poi in Cile e in Colombia.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata