Martedì 23 Aprile 2013

Pedemontana a Osio entro il 2017
A dicembre aprirà la prima tratta

«L'autostrada sarà interamente realizzata entro il 2017». Salvatore Lombardo, presidente della società Autostrada Pedemontana Lombarda Spa, ha azzardato anche una data per la conclusione dei lavori dell'autostrada Pedemontana Lombarda che, con i suoi 67 chilometri, collegherà, attraversando cinque province, Cassano Magnago (Varese) a Osio Sotto.

Lo ha fatto lunedì 22 aprile, a Fagnano Olona, in occasione della demolizione dell'ultimo diaframma del tunnel di Solbiate Olona, una galleria di 400 metri scavata sotto le case del paese.

Lombardo si è dimostrato ottimista che, pronosticando il completamento dell'autostrada per il 2017, ha voluto rispondere a tutte le voci susseguitesi nei mesi scorsi e che hanno più volte paventato il rischio che la costruzione della Pedemontana si fermasse a causa della mancanza di fondi.

Questo stop non c'è stato: lunedì però sono stati snocciolati numeri che hanno dimostrato come attualmente l'unica tratta dell'autostrada che si può dire finanziata «e che sarà completata e percorribile al traffico per dicembre» ha annunciato ancora il presidente di Pedemontana, sia la tratta A, del costo di 1,2 miliardi di euro. Collegherà l'A8 Milano-Varese, in territorio di Cassano Magnago, a l'A9 Milano-Como in territorio di Lomazzo.

E le altre tratte? Lombardo ha annunciato che la costruzione delle tratte B e C che portano fino alla tangenziale est in Comune di Usmate (Monza-Brianza), partiranno nell'estate del 2014, dopodiché sarà la volta della tratta D, quella che arriva a Osio Sotto.

Leggi di più su L'Eco di martedì 23 aprile

m.sanfilippo

© riproduzione riservata