Mercoledì 15 Maggio 2013

Passo San Marco, strada libera
Ma Sondrio non ha ancora pulito

Strada ormai libera sul versante brembano, ancora neve, invece, sullo quello valtellinese. Il leitmotiv del passo San Marco si ripete anche quest'anno con la Provincia di Bergamo pronta ad aprire il valico e Sondrio che, invece, causa la quantità maggiore di neve – ma anche lo scarso interesse da tempo dimostrato per questo passo – tiene ancora chiuso.

La strada provinciale che porta al valico, dal 7 maggio scorso, è aperta fino alla Cantoniera. Poi c'è la sbarra che vieta il transito. Anche i prati sono ormai liberi dalla neve. Ma in alcuni punti della strada, prima del valico, c'era ancora qualche accumulo da slavina.

Entro mercoledì o giovedì mattina, comunque, auspicano sia l'impresa che sta lavorando per conto della Provincia sia il sindaco di Mezzoldo Raimondo Balicco, la strada dovrebbe essere completamente libera. A questo punto, come ormai usuale, bisognerà attendere che anche la Provincia di Sondrio sgomberi il suo accesso. Sul versante valtellinese, infatti, essendo esposto a nord, l'accumulo di neve è sempre maggiore.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 15 maggio

r.clemente

© riproduzione riservata