Mercoledì 15 Maggio 2013

Parco Locatelli a rischio degrado
Bandera: «Presto un orto sociale»

Giochi fatiscenti e rotti, buche, un'area verde frequentata da alcolisti e tossicodipendenti, una ludoteca «impraticabile». I genitori dei bambini che frequentano il Parco Locatelli alzano la voce e chiedono interventi urgenti per risolvere una situazione che rischia il degrado.

Lo hanno fatto convocando una conferenza stampa, alla quale è poi intervenuto anche l'assessore comunale Massimo Bandera.

I genitori lamentano lo stato in cui si trova il parco: le attrezzature sono obsolete, i giochi rotti, dove sono stati tolti sono rimasti buchi e viti, mezzi metallici dove un bimbo rischia di inciampare e farsi anche del male.

Fra le tante situazioni rischiose, anche un ramo pericolante che è stato fatto togliere dall'assessore. Lo stesso Bandera ha dichiarato la massima disponibilità da parte del Comune a venire incontro alle istanze dei genitori e ha chiesto una nota circostanziata di tutte le criticità, annunciando infine l'intenzione di aprire un "orto sociale" vicino alla ludoteca.

a.ceresoli

© riproduzione riservata