Sabato 18 Maggio 2013

«Aiuto, aiuto». Allarme a Berzo
Scattano le ricerche a tappeto

Carabinieri e vigili del fuoco. Poi gli uomini del soccorso alpino e anche i sommozzatori. Ricerche a tappeto, a partire dalle 12,30 di sabato nella zona della località Quaglia a Berzo San Fermo. Alcune persone, da punti diversi, avevano sentito un grido d'aiuto.

Le urla, secondo i vari racconti di chi ha sentito le grida, sembravano provenire dal torrente vicino, un affluente del fiume Cherio. I primi ad arrivare sul posto sono stati gli uomini del 118 di Bergamo.

Non trovando nessuno, è scattato l'intervento dell'elicottero del 118, che ha sorvolato la zona, e dei pompieri. Poi, proprio per la presenza di un torrente, sono arrivati i sommozzatori. Poco più tardi è stata messa in allarme anche la protezione civile, che è subito intervenuta.

Le ricerche sono proseguite a lungo. Ma alla fine di chi ha chiesto aiuto non è stata trovata traccia. Un falso allarme, un equivoco? Fatto sta che nel tardo pomeriggio le squadre di ricerca sono state fatte rientrare.

r.clemente

© riproduzione riservata