Lunedì 27 Maggio 2013

Scappano a piedi con dieci bici da corsa
Villa d'Almè, Bike Globe preso a sassate

Hanno spaccato la vetrata del negozio con dei sassi di grosse dimensioni, che probabilmente hanno preso nei pressi del fiume Brembo, e hanno portato via 10 bici da corsa al Bike Globe di Villa d'Almè. Spaccata nella notte tra domenica 26 e lunedì 27 maggio: poco dopo le 4 cinque uomini, muniti di caschetto con tanto di luce, hanno messo a segno il colpo in meno di 40 secondi.

Tutto è stato ripreso dalle telecamere interne al negozio, molto conosciuto dagli appassionati di ciclismo. I cinque malviventi hanno lanciato i sassi e poi con delle leve hanno divelto la vetrina, che è crollata contro tre biciclette da corsa, danneggiandole. In tutto la banda ha razziato 10 biciclette, sempre da corsa, per un valore di 10 mila euro. A piedi, due ciascuno, i ladri sono scappati verso Botta di Sedrina. Poi si suppone abbiano caricato la refurtiva su un furgone, facendo perdere le loro tracce.

Immediato l'intervento dei carabinieri grazie alla segnalazione del titolare del negozio che vive sopra il negozio. L'uomo è anche sceso nel punto vendita ma non ha rischiato il confronto con i malviventi, trovandosi di fronte uno dei cinque armato di accetta. Sul posto i carabinieri di Villa d'Almè con i militari di Piazza Brembana e Almenno. Con i danneggiamenti provocati al negozio e alle biciclette, e considerando il furto dei dieci modelli da corsa, la spaccata ha provocato un danno di 30 mila euro.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata