Mercoledì 29 Maggio 2013

Cortenuova, cocaina nell'auto
In casa altre dosi: un arresto

Lo hanno pedinato e controllato per parecchio tempo e nel pomeriggio di martedì 28 maggio lo hanno arrestato per detenzione e spaccio di droga. In manette è finito F.C., marocchino di 27 anni residente a Cortenuova.

Nell'appartamento dove vive con altri due connazionali i carabinieri di Martinengo hanno trovato, in un armadio, un barattolino con 25 dosi di cocaina mentre in cucina era nascosta una borsa di plastica con ritagli per confezionare la droga. Trovati anche 80 euro in contanti, considerati provento dello spaccio.

I militari hanno arrestato l'uomo mentre si trovava in auto, a Cortenuova: da un'ispezione più approfondita della macchina, i militari hanno trovato sotto la plancia del cambio 6 dosi di cocaina. Le manette sono così scattate per l'uomo che, processato per direttissima, resta in carcere per detenzione ai fini di spaccio.
Denunciati gli altri due marocchini che vivono con l'uomo: uno per detenzione di droga ai fini di spaccio mentre l'altro per violazione della legge sull'immigrazione.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata