Martedì 04 Giugno 2013

Bergamo, addio a Mario Arnoldi
L'editoria scolastica passò da lui

«Una colonna dell'editoria scolastica italiana: la sua scomparsa lascia un grande vuoto». Così il fratello Ferruccio ricorda Mario Arnoldi, scomparso ieri mattina.

Il capostipite Gianni Arnoldi, tra l'altro fra i fondatori nel dopoguerra dell'Associazione italiana editori, ha avuto 5 figli: Mario e Ferruccio che hanno seguito le sue orme, Roby, conosciuto come l'avvocato della Fiera di Milano, Sergio diventato immobiliarista, e Cecilia che ha fondato a Bergamo il Circolo dei bambini, diventato un asilo modello a livello nazionale.

A partire dagli anni Settanta Mario – nato nel 1944 – ha sviluppato con successo la sua attività commerciale alla Minerva Italica, affiancando il padre Gianni che l'aveva fondata negli anni Cinquanta. In particolare riuscì a incrementare la rete vendita in maniera talmente significativa da triplicare il fatturato in un solo decennio e a raddoppiare il numero di studenti che a quei tempi facevano uso di questi testi. Dalla moglie Wilma ha avuto due figli, Luca e Gianni.

Leggi di più su L'Eco in edicola martedì 4 maggio

a.ceresoli

© riproduzione riservata