Lunedì 10 Giugno 2013

Nuovo problema per i pendolari
Poltrone bagnate e acqua sul treno

Un tempo, in questo periodo, il problema dei pendolari era l'aria condizionata che faceva cilecca. Quest'anno, dato il tempaccio, è... l'acqua, come racconta uno sfortunato pendolare: «Lunedì 10 giugno il treno 2608 delle 8.02 da Bergamo a Milano era composto da 5 carrozze anziché le 8 necessarie e più volte promesse - ci racconta il viaggiatore bergamasco appartenente al Comitato Pendolari Bergamaschi -. Di queste almeno una era praticamente inagibile (e ugualmente piena) perché i sedili di tessuto erano zuppi d'acqua e sul pavimento c'erano un paio di centimetri d'acqua».

Treno allagato e viaggio da carro bestiame: «Complimenti al nuovo amministratore delegato di Trenord e al nuovo assessore della Regione Lombardia e alla giunta tutta che sono riusciti a peggiorare una situazione che tutti noi ritenevamo già ampiamente al di sotto della civiltà e della dignità».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata