Giovedì 13 Giugno 2013

Meteo, da un eccesso all'altro
Week-end: picchi di 34-35 gradi

Fino a pochi giorni fa ci siamo lamentati per il freddo. Ma presto, prestissimo, sarà il caldo al cantro delle nostre lamentele. Gli esperti di 3BMeteo.com annunciano un'escalation nel week-end: «Sette giorni sotto il primo caldo africano»

«Prepotente affermazione dell'alta pressione africana - dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera - che dal week-end porterà la prima ondata di caldo della stagione».

Ci attendono sette giorni sotto l'anticiclone. Una massa d'aria calda, di estrazione sahariana, a partire da questo fine settimana invaderà l'Italia portando la prima vera ondata di calore della stagione.

Dapprima sarà interessato il Centro Nord, poi toccherà al Sud. L'apice verrà raggiunto tra lunedì e mercoledì, quando su oltre il 70% dei capoluoghi di regione saranno superati i 30 gradi, con picchi di 34/35 gradi sulle zone lontane dal mare.

Gli effetti dell'anticiclone si faranno sentire pure Oltralpe, con il caldo estivo che si avvertirà anche su Austria, Polonia, Germania, Repubblica Ceca e Baltico. «Da un eccesso all'altro - prosegue Nucera -. Nell'arco di qualche giorno la situazione si ribalterà completamente: da un lungo periodo piovoso e sotto media termico passeremo bruscamente ad un'estate avanzata».

Secondo l'esperto, però, nuovi cambiamenti sono in vista dal giorno 20, con l'arrivo di temporali che spezzeranno la calura, quanto meno al Nord.

r.clemente

© riproduzione riservata