Venerdì 14 Giugno 2013

Si spoglia sul treno a Firenze
Denunciato 46enne bergamasco

Si è spogliato, restando praticamente nudo, su un treno diretto alla stazione di Firenze. Il protagonista è un 46enne bergamasco che è stato denunciato dalla polizia ferroviaria. Una giovane studentessa ha dovuto assistere, suo malgrado, allo «spettacolo».

Tutto è avvenuto nella mattinata di martedì 11 giugno: il bergamasco è stato denunciato per il reato di atti osceni.  La studentessa infatti, una volta giunta presso la stazione di Santa Maria Novella, si è rivolta dapprima a una guardia giurata e, subito dopo, a un agente della Polfer.

Al poliziotto la giovane donna ha fornito una descrizione dell'autore. Grazie all'immediato intervento sul posto, l'uomo è stato subito rintracciato e identificato. Gli accertamenti svolti hanno evidenziato che non era la prima bravata compiuta dal 46enne.

r.clemente

© riproduzione riservata