Lunedì 17 giugno 2013

Scivola mentre fa una passeggiata
Muore 60enne di Corna Imagna

È scivolato mentre stava passeggiando lungo un sentiero a Rota Imagna ed è morto nella caduta. Armando Pellegrini, 60 anni di Corna Imagna, ha perso la vita per una banale scivolata e a nulla sono valsi i soccorsi da parte dell'elicottero e della sesta delegazione orobica del Soccorso alpino e speleologico lombardo.

L'allarme è scattato intorno alle 13.30: il 60enne stava camminando ed è scivolato in una zona scoscesa per una trentina di metri, finendo in un canale nei pressi della località Rota Dentro, frazione del comune di Rota d'Imagna. L'uomo si trovava in quella zona in visita da parenti: ex muratore, da alcuni anni in pensione, probabilmente ha perso l'equilibrio mentre camminava su una roccia ed è caduto, tentando anche di aggrapparsi alle pietre. La caduta gli è però stata fatale, e l'uomo ha battuto la testa contro le pietre, morendo sul colpo.

Sul posto i carabinieri di Sant'Omobono e il Soccorso alpino della Valle Imagna e della Val Brembana. La salma è stata trasferita al cimitero di Rota Dentro e successivamente nella sua abitazione di Corna Imagna. Armando Pellegrini lascia la moglie Renata e i due figli, Enrico e Massimiliano.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata