Giovedì 11 Luglio 2013

Nuova palestra al liceo Lussana:
dalla Giunta comunale il via libera

L'operazione di fund raising è andata a buon fine e Palafrizzoni ha dato il via libera dal punto di vista tecnico. Con questi due ultimi - e indispensabili - passaggi, fra tre settimane, il cantiere per la realizzazione della nuova palestra del Liceo Lussana potrà aprire ufficialmente i battenti.

E tra circa 18 mesi, la struttura potrebbe essere pronta ad accogliere i 1.750 studenti dello storico istituto. Dopo aver raccolto le risorse necessarie, 900 mila euro dalla Provincia di Bergamo (che ha in carico gli interventi sulle scuole superiori di città e provincia) e 300 mila euro dall'associazione di promozione sociale «Grati al liceo Lussana» (il 30% delle risorse è stato quindi dato dai privati), la «palestra pallone», tensostruttura presente da ormai trent'anni nel cortile della scuola, sarà sostituita da una struttura in muratura realizzata con tutti i crismi del caso.

Ad annunciare l'ok del Comune di Bergamo, è stato Tommaso D'Aloia, assessore all'Edilizia privata, subito dopo l'incontro della Giunta. «La delibera dà il via alla realizzazione della nuova palestra, opera particolarmente agognata - spiega l'assessore D'Aloia -. È stato fatto uno sforzo notevole da parte dell'associazione di ex alunni, che è stata chiamata a cooperare insieme alla Provincia di Bergamo».

La palestra semi-ipogea occuperà 700 metri quadri (5 mila metri cubi in tutto, con un'altezza di 7 metri), «sarà bellissima, realizzata con tecniche all'avanguardia» sottolinea D'Aloia. Ora la delibera passerà in commissione consiliare e poi in Consiglio comunale, con buona probabilità verrà discussa nella seduta del 21 luglio.

Leggi di più su L'Eco di giovedì 11 luglio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata