Venerdì 12 Luglio 2013

Una tonnellata di droga al mese
Maxi-spacciatore preso a Orio

Lo hanno bloccato poco prima che si imbarcasse su un volo per il Belgio. Era ricercato dallo scorso mese di aprile perché coinvolto in un maxi traffico di sostanze stupefacenti sgominato dai carabinieri di Clusone e Breno (Brescia).

L'arresto è avvenuto nell'ambito dell'operazione Chamaleon, che aveva portato all' arresto di 34 persone. All'appello mancava Hol Antonides, olandese di 51 anni, colpito da un' ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Brescia con le accuse di associazione per delinquere finalizzata al traffico di droga e illecita detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Antonides è ritenuto dagli inquirenti un grosso trafficante di stupefacente, specializzato in droghe leggere: grazie a una serie di complici in Olanda, avrebbe fatto arrivare in Lombardia ingenti quantitativi di droga utilizzando complici camionisti come corrieri.

Il cinquantunenne sarebbe stato in grado di far arrivare forniture di una tonnellata di droga ogni mese. L'arresto alle 19 di giovedì, poco prima dell'imbarco. Ora si trova in carcere in via Gleno a Bergamo.

r.clemente

© riproduzione riservata