Venerdì 02 Agosto 2013

Traffico, bollino rosso e nero
Sotto pressione anche la A4

Nel primo week-end di agosto è previsto traffico molto intenso sui 2.854 km della rete Autostrade per l'Italia per le partenze dei vacanzieri: sarà il fine settimana interessato dai maggiori spostamenti dell'intero periodo estivo.

Bollino nero nella giornata di sabato 3 agosto, in particolare sulla A14 Adriatica, tra Bologna e Ancona in direzione Sud. Lo rende noto la società Autostrade per l'Italia.

La maggioranza degli italiani abbandonerà le città in direzione delle località di villeggiatura e meta preferita sarà anche quest'estate il mare. Le prime partenze sono previste dal pomeriggio di venerdì 2 agosto, ma le maggiori concentrazioni si attendono sabato mattina.

Il dettaglio:
Venerdì: bollino rosso dalle ore 14 fino a tarda notte;
Sabato: bollino nero dalle 6 alle 14 e bollino rosso dalle 14 alle 22;
Domenica: bollino rosso dalle ore 6 alle 14.

Gli spostamenti, informa Autostrade, saranno favoriti dalla rimozione dei cantieri di lavoro (nei cantieri che non potranno essere rimossi lungo gli itinerari di esodo sarà comunque garantito il numero di corsie preesistenti).

Ma anche dal blocco di circolazione dei mezzi pesanti nelle giornate di: venerdì 2 agosto (dalle ore 16 alle 24), sabato 3 agosto (dalle ore 00:00 alle 23), domenica 4 agosto(dalle ore 7 alle 24).

I flussi di traffico saranno più intensi lungo la direttrice da nord a sud e le autostrade più interessate saranno l'A14 Adriatica, dove tra Bologna a Senigallia per la prima estate si viaggerà su 3 corsie in entrambe le direzioni e l'A1 da Milano a Napoli.

Traffico intenso previsto anche sull'A4 in direzione Venezia, sui tratti autostradali liguri verso le riviere di Ponente e Levante, sull'A3 Napoli-Salerno e sull'A30 Caserta-Salerno in direzione Calabria.

Circolazione in aumento, infine, anche ai valichi di frontiera con Slovenia, Francia, Svizzera ed Austria, sia in uscita dall'Italia che in entrata per l'arrivo dei turisti stranieri. In concomitanza con gli orari dei traghetti diretti in Sardegna, Corsica e Paesi Balcanici, è previsto un aumento dei flussi alle barriere di Genova Ovest (A7), alle uscite di Civitavecchia (A12) e a Bari nord (A14).

È consigliabile, pertanto, informarsi sulle condizioni di traffico e partire, comunque, con qualche anticipo.

Bollino rosso, ma tendente al nero, per questo primo week end di agosto anche sulla rete autostradale di Autovie Venete. Questo fine settimana e il prossimo, infatti, sono storicamente quelli a maggior intensità di traffico e i primi segnali lo confermano.

Già venerdì, 2 agosto, i flussi sono superiori alla media soprattutto sulla A4 Venezia- Trieste in direzione Trieste con qualche rallentamento in uscita alla barriera di Trieste - Lisert e così sarà per tutta la giornata con probabili intensificazioni in serata.

I viaggiatori diretti oltreconfine, anche quest'anno potranno acquistare la "vignetta" per le autostrade slovene anche nelle aree di servizio di Bazzera Sud sulla A57 Tangenziale di Mestre, e in A4 a Calstorta Sud, Fratta Sud, Gonars Sud, non congestionando così l'area di servizio di Duino Sud (ultimo rifornimento in Italia).

r.clemente

© riproduzione riservata