Venerdì 02 Agosto 2013

Week-end di emergenza caldo
L'Asl: condizioni di forte disagio

Sabato e domenica anche a Bergamo sarà emergenza caldo. Dopo un venerdì classificato di «disagio moderato» si passerà nel fine settimana a condizioni di «disagio forte». L'Asl ha diffuso un comunicato indirizzato a tutti i sindaci.

Contiene l'invito a muoversi per mettere in atto condizioni di tutela delle persone più fragili, in particolare anziani, bambini e malati.

Per queste persone in particolare, ma in generale un po' per tutti, conviene evitare sforzi e cercare un luogo fresco ed in ombra. Sono infatti probabili crampi o spossatezza da calore, così come veri e propri colpi di calore in seguito alla prolungata esposizione al sole e/o attività fisica.

Il dipartimento Assi dell'Asl (Area Anziani e Disabili e Servizio Famiglia) ha confernato le condizioni di particolare disagio meteo-climatico sulla nostra Regione, previste nei prossimi giorni (livello 4 su 5 della scala di disagi.

ECCO LA SCALA DELLE CONDIZIONI DI DISAGIO
- Condizioni di normalità. Tutti sono a proprio agio;
- Condizioni di debole disagio. Possibile affaticamento in seguito a prolungata esposizione al sole e/o attività fisica
- Condizioni di disagio moderato. Possibile colpo di calore, spossatezza e crampi da calore in seguito a prolungata esposizione al sole e/o attività fisica.
- Condizioni di disagio forte (previsto per sabato e domenica). Evitare sforzi e cercare un luogo fresco ed in ombra, probabili crampi o spossatezza da calore, possibile colpo di calore in seguito a prolungata esposizione al sole e/o attività fisica.
- Condizioni di disagio molto forte. Probabile colpo di calore in seguito a prolungata esposizione al sole.

Nell'allegato le situazioni critiche in tutta la regione Lombardia

r.clemente

© riproduzione riservata