Mercoledì 07 Agosto 2013

Chiuso per un'ora nell'auto
Whisky salvato dai pompieri

Quando i passanti se ne sono accorti, il piccolo Whisky, un barboncino nano di colore bianco, era ormai sfinito. Chiuso in macchina da un'ora in via Solari, a Valverde, dopo che la padrona era andata a fare una passeggiata lasciandolo nell'afa dell'abitacolo.

È stato salvato grazie all'intervento dei vigili del fuoco, che hanno sfondato il finestrino della vettura. L'episodio attorno alle 17,30 di lunedì. La polizia ha denunciato la padrona del barboncino, una donna di 51 anni che vive in città.

Dovrà rispondere dell'accusa di maltrattamento di animale. Per fortuna Whisky sta bene. I passanti, in attesa dell'arrivo dei pompieri, gli hanno infatti versato alcuni sorsi d'acqua dal finestrino, che era stato lasciato leggermente abbassato, e buttato secchiate d'acqua sulla vettura, in modo da rinfrescare la carrozzeria rovente, vista l'afa di questi giorni.

Sono stati gli stessi passanti ad attirare l'attenzione di una Volante della Questura, che transitava in via Solari per un normale controllo della zona.

Leggi tutto su L'Eco di bergamo del 7 agosto

r.clemente

© riproduzione riservata