Mercoledì 07 Agosto 2013

Prostitute a Osio Sotto
Multe da 500 euro a 120 clienti

Sull'ex statale 525 che attraversa Osio Sotto il viavai di clienti delle prostitute è continuo, soprattutto la notte. Anche se, rispetto ad alcuni mesi fa, la presenza di lucciole è in calo. Merito dei controlli della polizia locale che, dall'inizio dell'anno, ha già sanzionato 120 automobilisti che si sono fermati a «trattare» con le prostitute, violando il regolamento di polizia urbana.

Ognuno di loro ha dovuto pagare una multa di ben 500 euro: tra loro anche padri di famiglia, pensionati e stranieri. «Nella prima metà del 2013 abbiamo organizzato ben 72 servizi serali mirati esclusivamente alla repressione del fenomeno della prostituzione, per un totale di 460 ore di attività», spiega Monica Tresca, l'ufficiale che, proprio da gennaio, è al timone di quello che è stato formalmente costituito, nei giorni scorsi, come Corpo di polizia locale e che conta anche un altro ufficiale e 7 agenti.

«Soltanto per quanto riguarda il contrasto alla prostituzione abbiamo identificato 300 persone – aggiunge la comandante –: col passare dei mesi abbiamo notato che il numero di giovani dell'Est che si prostituiscono è diminuito. E che, soprattutto, il fenomeno non si registra più sotto le finestre delle case: aspetto, quest'ultimo, che infastidiva parecchio gli abitanti».

Leggi di più su L'Eco di mercoledì 7 agosto

m.sanfilippo

© riproduzione riservata