Domenica 11 Agosto 2013

Vacanza a Malaga e Palma?
No, in albergo a Bergamo

Un guasto all'aereo che li avrebbe dovuti portare a Malaga e Palma di Maiora ha costretto 164 persone a passare il primo giorno di vacanza in un albergo a quattro stelle: bello sì, ma a Bergamo. Il decollo è slittato di oltre 15 ore.

Questa volta è toccato ai 164 passeggeri della Mistral Air, un charter noleggiato dalla Viaggi del Turchese. Tutti, con una levataccia, si erano presentati allo scalo di Orio ben prima dell'alba, pregustando però il mare e il sole che dovevano raggiungere in poche ore.

Invece il guasto ha bloccato tutti a terra: prima il decollo è stato posticipato dalle 6 del mattino alle 13,20. Successivamente un altro rinvio, alle 21,15.

Qualche protesta non è mancata: poi i passeggeri - alcuni avevano già scritto email al tour operator - sono stati trasferiti in un vicino albergo, dove sono stati fatti accomodare in attesa che fossero compiute le riparazioni necessarie prima del decollo.

La mancata partenza dell'aereo che doveva decollare alle 6 ha causato disagi anche ai passeggeri del volo del primo pomeriggio diretti a Minorca. Il decollo è avvenuto con due ore di ritardo.

r.clemente

© riproduzione riservata