Mercoledì 14 Agosto 2013

Assunta, Messa del vescovo
in Santa Maria Maggiore

Giovedì 15 agosto, giorno di Ferragosto, ricorre la solennità dell'Assunzione della Beata Vergine Maria. Il vescovo Francesco Beschi presiederà la tradizionale solenne Concelebrazione eucaristica alle 11 nella basilica di Santa Maria Maggiore (canti della Cappella musicale della Basilica, diretta dal maestro don Valentino Donella, con all'organo il maestro Roberto Mucci).

La Messa di quest'anno coinciderà con l'inizio ufficiale del ministero di don Gilberto Sessantini, 50 anni, nativo di Verdello, nominato nuovo priore rettore della basilica cittadina. La definizione dogmatica dell'Assunzione della Beata Vergine Maria, proclamata da papa Pio XII il 1° novembre 1950 (Bolla «Munificentissimus Deus»), consacrava una verità di fede da sempre creduta dal popolo cristiano e accolta con immensa gioia nel mondo cattolico.

Le chiese dedicata all'Assunta
Comprendendo la basilica di Santa Maria Maggiore, tempio della città, sul territorio diocesano sorgono 55 chiese che hanno la Madonna Assunta come patrona o compatrona. Le chiese parrocchiali sono 40: Valverde in città, Almè, Bagnella, Bonate Sopra, Borgo di Terzo, Brembate Sopra, Calcinate, Camerata Cornello, Celana, Chiuduno, Clusone, Cologno, Curno, Endenna, Erve, Filago, Foppolo, Gandino, Gazzaniga, Grumello de' Zanchi, Locatello, Medolago, Oneta, Onore, Paratico, Piazzolo, Ranzanico, Romano di Lombardia, Rosciate, San Gallo, Santa Maria del Sasso in Cortenuova, Solto Collina, Somendenna, Valcanale, Valgoglio, Vall'Alta, Valtorta, Vertova, Vigolo e Vilminore. Sono 14 le chiese sussidiarie: Santa Lucia in città, Aviatico-Ganda, Berbenno, Bianzano, Baccanello di Calusco, Cenate San Leone, Cusio, Entratico, Grassobbio, Mozzo, Roncobello-Bordogna, Sottochiesa, Torre Boldone e Villa d'Almè.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata