Giovedì 15 Agosto 2013

Bambina «rapita», un mistero
Vuota la casa di papà e nonni

Si infittisce il giallo di Esmeralda, la bimba di cinque anni figlia di un'italiana di Villa d'Almè e di un boliviano e della quale la mamma Marianna Ambu, 21 anni, non ha più notizie ormai da un mese e mezzo.

Trascorse le due settimane di vacanza con il papà, come disposto dal tribunale dei minori di Brescia, il genitore l'avrebbe infatti dovuta riportare dalla mamma (ora sposata e con altri due bambini), ma questo non è mai accaduto.

I sospetti della giovane mamma, ovvero che il papà di Esmeralda Sucre Terrazas l'abbia portata in Bolivia con sé e con i suoi genitori, sembrano essere confermati dal fatto che nella loro abitazione, in centro a Bergamo, i vicini non vedono più nessuno da fine giugno.

Ci sarebbe stato un viavai di furgoni, come se stessero facendo un trasloco. L'appartamento è vuoto, così come i balconi sono stati completamente ripuliti.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 15 agosto

r.clemente

© riproduzione riservata