Mercoledì 28 Agosto 2013

Sondaggio capitale della Cultura
Bergamo a parimerito con Matera

A poco meno di un mese dalla consegna dei dossier definitivi di candidatura al ministero per i Beni e le attività culturali (previsti per il 20 settembre) spuntano i primi sondaggi su quale sia – secondo gli italiani – la città più indicata a diventare Capitale europea della cultura 2019.

A commissionarlo all'istituto di ricerca Swg, il Comitato per la candidatura di Venezia. E la città vincitrice – 2.022 partecipanti – è risultata proprio Venezia. Seguono Siena con il 17%, Urbino con l'11%, Ravenna con l'8%, e poi Matera e Bergamo pari merito con il 5%.

Scomponendo il giudizio complessivo sulla città più indicata a diventare Capitale europea, Bergamo ottiene l'8% di preferenze nel parametro «innovazione e creatività» e solo il 3% per l'interesse culturale. Il punteggio più alto Bergamo lo ottiene nelle (ipotetiche) risorse messe a disposizione.
 
Più che spiegare le preferenze degli italiani, il sondaggio ci dà un'indicazione di come è percepita Bergamo dal resto d'Italia: una città ricca, ma non dal punto di vista culturale. Un'immagine che si sta cercando di cambiare, facendo conoscere le nostre eccellenze ma soprattutto pensando a una programmazione culturale appetibile.

Leggi di più su L'Eco in edicola mercoledì 28 agosto

fa.tinaglia

© riproduzione riservata