Domenica 08 Settembre 2013

Cartoline da viale Papa Giovanni
Il biglietto da visita per i turisti

A buon intenditor poche parole. «Bergamo... viale papa Giovanni... ore 9,30 del mattino di un giorno qualunque... Questa è la situazione che viviamo ogni giorno, questo è il biglietto da visita per i turisti».

Così un nostro lettore racconta la città che ambisce a diventare Capitale della Cultura nel 2019. Giovanni Baccanelli ci ha inviato una serie di fotografie scattate lungo il viale più importante della nostra città.

Una collezione di orrori che non vorremmo vedere neppure nella città più brutta del mondo: dai tubi abbandonati che spuntano dalle aiuole alle bottiglie di birra abbandonate sui muretti, dalla sporcizia alle riviste abbndonate negli spazi verdi, dalle attrezzature danneggiate (bidoni della spazzatura) a quelle che hanno almeno vent'anni (cassette postali).

Poi le panchinine che eufemisticamente definiremo scolorite, i porta giornali (chiamiamoli così) messi ovunque, la terra arira dove non spunta un filo d'erba, i venditori abusivi e chi dorme per strada.

Non si può imputare ogni colpa all'amministrazione pubblica (ognuno di noi ci mette del suo a peggiorare la situazione), ma qualcosa di più secondo il nostro lettore probabilmente si può fare. O no?

r.clemente

© riproduzione riservata