Venerdì 20 Settembre 2013

Meteo, colpo di coda dell'estate
Temperature su fino a 28-29°

Colpo di coda dell'estate: bel tempo e temperature oltre la media. Lo dice Edoardo Ferrara, esperto di 3BMeteo.com: «Ultime incertezze al Sud nel weekend, poi bel tempo ovunque e clima tardo estivo con punte vicine ai 29-30°C; ed è in arrivo la Luna del Raccolto».

«Ci aspetta un weekend in prevalenza soleggiato e anche piuttosto caldo, ma con un'eccezione. Le estreme regioni meridionali risentiranno infatti ancora di una certa variabilità con rischio di qualche acquazzone, in particolare tra Calabria e Sicilia; per il resto dominerà il bel tempo pur con qualche nube di passaggio».

Un'ottima notizia per gli amanti della tintarella di fine stagione; via libera pure a gite all'aria aperta e al mare, perché farà anche abbastanza caldo di giorno, con clima quasi estivo sulle tirreniche dove si potranno sfiorare i 27-28°C, in particolare tra Toscana e Lazio; punte di 26-27°C attese pure al Nord, mentre farà più fresco lungo i versanti adriatici, esposti a venti nord orientali.

Clima frizzante invece di notte e al primo mattino, ma d'altra parte siamo ormai in autunno e le notti si stanno allungando, permettendo alle temperature minime di scendere più in basso. Obbligatorio dunque vestirsi a strati.

«Ma sarà con la nuova settimana che l'estate farà segnare un colpo di coda - prosegue Ferrara - grazie ad un ulteriore rinforzo dell'alta pressione che ingloberà praticamente tutta l'Europa centro-occidentale, proteggendo sotto la sua cupola stabilizzante anche l'Italia. Prevarrà così il bel tempo praticamente su tutto il territorio, con temperature destinate ulteriormente ad aumentare, ben oltre la media nei massimi».

Sono infatti attese punte di 28-29°C al Nordovest e tirreniche, ma anche sui fondovalle alpini, con lo zero termico che schizzerà ben oltre i 3000 m sulle Alpi. Qualche grado in meno su adriatiche e al Sud, dove soffierà a tratti una moderata ventilazione di Tramontana o Grecale.

«Potremo dunque ammirare la Luna del Raccolto, che illumina con maggior brillantezza le notti di fine estate - concludono da 3bmeteo -. Originariamente chiamata Harvest Moon dai nativi americani, è la luna piena più vicina all'equinozio autunnale, che quest'anno cadrà domenica 22 settembre. La sua caratteristica è quella di rendere le notti più luminose, perché in questo periodo sorge con un ritardo di 20-30 minuti rispetto al giorno precedente, un lasso di tempo inferiore rispetto ai soliti 50 minuti. Pertanto, già poco dopo il tramonto, la luna illumina il cielo, permettendo ad esempio un proseguo dei lavori agricoli, da qui il nome di Luna del Raccolto».

r.clemente

© riproduzione riservata