Venerdì 20 Settembre 2013

Ryanair, più facile prenotare
E la app diventa gratuita

Interessanti novità per chi vola con Ryanair. Si va dalla rimozione del sistema di sicurezza captcha per le prenotazioni individuali (quello che obbliga a inserire un codice casuale che compare sullo schermo prima di poter proseguire) alla possibilità di memorizzazione del passeggero per ridurre il tempo necessario per completare le prenotazioni.

Inoltre - probabilmente è la prima volta nella storia della compagnia irlandese - un prodotto che era a pagamento diventerà gratuito: mobile app di Ryanair sarà scaricabile da martedì 1° ottobre gratuitamente (prima costava 3 euro). A dicembre inoltre l'intero sistema di prenotazione sarà ridisegnato, mentre nel frattempo arriverà la pagina Twitter.

Ryanair ha annunciato le novità ai suoi azionisti, in occasione dell'Agm, confermando che l'obiettivo è quello di passare da 80 milioni a 110 milioni di passeggeri per anno entro l'anno fiscale 2019, anche grazie a 175 nuovi aeromobili Boeing-737 ordinati, a un accordo di 10 anni concluso con l'aeroporto di Varsavia Modlin e con l'aeroporto di Londra Stansted

Il sistema captcha - precisa una nota - resterà per le prenotazioni prenotazioni di gruppo, per i siti di comparazione prezzi, agenti di viaggio
Michael O'Leary  di Ryanair ha dichiarato: «Il nostro obiettivo primario per questo inverno sarà investire in modo significativo e migliorare il sito web Ryanair.com, la nostra piattaforma mobile e l'interazione con i passeggeri con l'utilizzo dei social media. Siamo lieti di rimuovere il Recaptcha da novembre per le prenotazioni individuali, sebbene il sistema di sicurezza rimarrà attivo per gli alti volumi o gli indirizzi IP multipli al fine di scoraggiare i più grandi agenti di viaggio, i siti di comparazione e quanti approdano in massa sul nostro sito alla ricerca di quotazioni e diminuiscono la possibilità di accedere al sito per i passeggeri individuali».

«Per questo inverno è previsto anche un ricco programma di sviluppo per migliorare il sito Ryanair.com e renderne più facile la navigazione ai passeggeri, più veloce l'individuazione delle nostre quotazioni all inclusive, l'identificazione della disponibilità di promozioni sulle tariffe più basse e la prenotazione delle tariffe Ryanair per se stessi e per i propri familiari. Questi miglioramenti saranno accompagnati da una nuova strategia di digital marketing che vedrà Ryanair trasferire una parte significativa del budget di marketing dai media tradizionali ai nuovi, con un particolare focus sulle piattaforme mobili e i social media».

r.clemente

© riproduzione riservata