Lunedì 23 Settembre 2013

Pd, Riva pronto al mandato bis
«Ora sono pronto all'attacco»

Gabriele Riva c'è. Il segretario provinciale uscente del Pd scioglie la riserva: è pronto a ricandidarsi alla guida del partito bergamasco. E alla svolta: «In questi anni ho giocato più da arbitro, per garantire la stabilità e l'equilibrio delle diverse correnti. Ora basta: non mi farò dettare l'agenda e i nomi da nessuno. Si passa all'attacco, serve un passo in avanti, un gruppo dirigente coeso su un progetto locale, e non arroccato nella difesa di rendite di posizione».

Scusi, lei c'è, ma il congresso? L'assemblea nazionale non è riuscita a mettersi d'accordo su data e regole.
«I congressi provinciali dovrebbero tenersi la prima di novembre. L'incertezza sta creando difficoltà nei circoli, alcuni hanno anche "fermato" il tesseramento. Mi auguro ci sia il tempo per una discussione politica sui territori».
Nel 2009 è stato eletto segretario provinciale del Pd sfidando Mirio Bocchi con le primarie aperte. Le rifarete?
«Allora siamo stati tra i pochi provinciali a farle. Non avrei paura a ripeterle. Ma credo che in questo momento sia necessario rimettere il tesserato al centro, facendo votare solo gli iscritti, anche per un rapporto diretto tra gruppo dirigente e territori».

Tutta l'intervista su L'Eco di Bergamo del 23 settembre

r.clemente

© riproduzione riservata